Il Ct Milena Bertolini al corso per Direttori Sportivi: “Il Calcio Femminile è una straordinaria opportunità”

Il Ct Milena Bertolini al corso per Direttori Sportivi: “Il Calcio Femminile è una straordinaria opportunità”

0
84
milena bertolini

Fuori dal campo di gioco e dagli spogliatoi, per un giorno si è spostata dietro la cattedra: il Ct della Nazionale Italiana Calcio Femminile, Milena Bertolini, questa mattina ha vestito i panni della docente, portando le proprie conoscenze a Coverciano al corso per Direttore Sportivo che si sta tenendo a Coverciano in collaborazione con l’Adise, l’Associazione dei Direttori Sportivi e Collaboratori alla gestione sportiva.

Una lezione sul movimento calcistico femminile in Italia, sulle sue prospettive e sulle possibilità che può offrire anche agli addetti ai lavori, a cui – appunto – era diretta la lezione. “In tutto il mondo e anche in Europa – ha aperto il suo intervento la Bertolini – il calcio, a livello femminile, è lo sport più praticato. In Italia, grazie alle politiche portate avanti dalla Federazione, abbiamo capito le grandi opportunità che questo movimento può offrire e sta aumentando il numero delle praticanti. La Fiorentina è stata la prima società professionistica a investire sul femminile con una squadra nel massimo campionato. La speranza è che, grazie anche agli esempi di Juventus e Sassuolo, che hanno seguito la strada intrapresa dalla società Viola, l’intero movimento possa crescere ancora”.

Bertolini si è quindi soffermata sull’aspetto che più da vicino riguarda gli addetti ai lavori del calcio e, nello specifico, i Direttori Sportivi: “In questi anni cominciano a esserci risorse maggiori nel calcio femminile. La finale di Champions League organizzata due anni fa a Reggio Emilia, ad esempio, ha fatto capire, anche in Italia, le potenzialità economiche che questo movimento può portare con sé. Per le società, e per i Ds in particolare, si possono aprire quindi nuove strade lavorative, impensabili fino a poco tempo fa”.

Domani si chiuderà la quarta settimana di lezione del corso per Direttore Sportivo con altri tre docenti d’eccezione. Dopo l’intervento di lunedì a Coverciano del DS del Napoli, Cristiano Giuntoli, saranno altri tre professionisti del settore a portare agli allievi del corso le proprie conoscenze ed esperienze lavorative: Filippo Fusco, Fabio Paratici e Piero Ausilio, rispettivamente Direttori Sportivi di Hellas Verona, Juventus e Inter.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here