Insulti sui social alla sorella di Chiellini: “Sei una donna, lascia perdere il calcio”

0
3718
giorgio chiellini

“Occupati di altro e lascia perdere il calcio, che per voi donne è come l’olio nell’acqua”. Così Silvia Chiellini, sorella di Giorgio, si è vista insultare da un utente di Instagram dopo aver pubblicato una foto che ritraeva il difensore bianconero in un’azione di gioco contro il Barcellona. La donna, nella didascalia della foto, aveva semplicemente scritto: “Provate ancora a criticarlo“, provando così a difendere il centrale da qualche critica di troppo piovuta negli ultimi tempi.

Questo il commento di Mattia Martini, consulente di mercato per l’AGSM Verona, poco dopo l’accaduto: “Lei, parlando di suo fratello in instagram, ha subito la brutalità e l’ignoranza di un commento che dovrebbe far inorridire, creare un senso di nausea, per le parole utilizzate nello stesso. Una violenza mediatica per il genere femminile, un attacco e dei termini che feriscano, sopratutto in un paese civile, libero, democratico ed acculturato come è l’Italia. Il problema di fondo, ahimè, purtroppo, non è sportivo, ma è culturale. Dovrebbe partire da un’iniziativa congiunta dei Ministeri della Pubblica Istruzione, delle Pari Opportunità e dello Sport la sensibilizzazione ai temi del “Genere” e del “Sesso”, azioni socio-politiche che si rifletterebbero inevitabilmente e fortunatamente anche nello Sport. Ad oggi invece, purtroppo, siamo qui a commentare tali tristezze, ferite di una cultura italiana che forse si deve arricchire ancora di quella del “Genere”, ma anche di rispetto ed educazione”.

Anche Sportdonna.it vuole manifestare la sua piena solidarietà nei confronti di Silvia e di tutte quelle donne che, ogni giorno, si sentono ancora sminuite quando esprimono un parere su un gioco che dovrebbe essere considerato di tutti.

Questa la foto dell’insulto:

sorella-chiello-

LASCIA UN COMMENTO