L’Oristano passa al “Secci” e vendica la sconfitta in Coppa Italia

L'Oristano passa al "Secci" e vendica la sconfitta in Coppa Italia

0
36
caprera calcio femminile
Inizia con una sconfitta il campionato per il Caprera Calcio Femminile. La formaizone di mister Giorgi davanti al pubblico amico viene sconfitta dalle cugine dell’Atletico Oristano che vendicano il pesante ko di Coppa Italia.
E’ un brutto Caprera quello che scende in campo, irriconoscibile rispetto alla vittoria contro l’ortistano e il pari con la Torres di qualche settimana fa. le oristanesi passano in vantaggio al 20′ con Mara Mattana che batte l’estremo difensore Caporro. Sul finire del primo tempo capitan Cutillo ha la chance di riaprire il matc, ma dagli undici metri si fa ipnotizzare da Bettineschi. Si va al riposo conle sopiti in vantaggio.

Nella ripresa i cambi effettuati dal tecnico non bastano al Caprera per acciuffare il pari, ma addirittura arriva la doccia fredda. Infatti, all’88’ è Ledda direttamente da claico di punizione a fissare il risultato sul definitivo 0-2. Da segnalare anche l’espulsione di Livoti che salterà la gara esterna contro l’Azalee reduce dalla vittoria contro il Fiammamonza.

“Abbiamo sottovalutato l’avversario, pensavamo che fosse lo stesso della Coppa Italia, ma ci sbagliavamo”, esordisce cosi l’attaccante Lupo. “Abbiamo avuto delle occassioni clamorose che non siamo riuscite a finalizzare. Siamo andate vicino alal svolta nel finire di primo tempo con il rigore che mi sono procurata, ma purtroppo il poriere è statobravo a parere. Se Cutillo avesse segnato si sarebbe vista un’altra gara. Nel secondo tempo ci siamo buttate in avanti per cercare il pareggio, ma alal fine è arrivato il loro 2-0 su punizione. Siamo state sfortunate e un pò troppo sicure dell’avversario. Ci servirà da lezione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here