Premio Brera, Francesca Porcellato premiata: “Faccio sport perché lo amo”

La plurimedagliata Francesca Porcellato, atleta paraolimpica, è stata premiata al Teatro Dal Verme

0
12

Dai nostri inviati al Teatro Dal Verme di Milano

La storia di Francesca Porcellato sarebbe piaciuta particolarmente anche a Gianni Brera. Chissà come, il più grande giornalista sportivo italiano, sarebbe riuscito a dipingere la campionessa paraolimpica che negli anni ha saputo cimentarsi in vari sport riuscendo a raggiungere onori e medaglie. Ieri, la sportiva, è stata insignita proprio del Premio Brera che è riservato a chi si distingue nello sport. Insieme a lei sono state premiate, altre donne, Bebe Vio, Elisa Balsamo e la Nazionale Femminile di Pallanuoto.

Sono emozionata per questo pubblico e tutte le bella parole spese per me– ha commentato Francesa Porcellato al momento della premiazione- . Non è facile cambiare disciplina, dietro ci sono lavoro e sacrifici con tante ore giornaliere di allenamenti. Mi sono messa in gioco tante volte. Quando ho iniziato a fare sci, ero vicecampionessa olimpica e sono ripartita da zero con un altro sport. Non ho avuto paura delle critiche ma solo l’amore verso lo sport e per quello che facevo. Sono un’appassionata di sport. Non mi preoccupo delle sconfitte ma le uso per temprarmi e per diventare più forte. Sono riuscita a fare questo perché al mio fianco avevo una grande squadra, il mio allenatore e compagno che mi ha sostenuto nei momenti belli e brutti. Altri sport? Mi bastano queste tre discipline.”. 

 

LASCIA UN COMMENTO