Serie B, Girone A: la lotta al vertice si infiamma, dietro ultime chance per il Musiello

0
90
novese-empoli

Mancano 4 giornate alla fine del Campionato di Serie B ed è ormai ora di mettersi a fare calcoli per le squadre coinvolte nelle lotte cruciali tra promozione e retrocessione. Oggi analizziamo insieme la situazione del Girone A che lascia ancora qualche piccola speranza anche all’ultima della classe.

PROMOZIONE – Qui la sfida, ormai da inizio campionato, è tra Empoli Ladies e Novese. Nell’ultima giornata la Novese ha impattato contro la Lucchese e il pareggio è costato la vetta della classifica, con l’Empoli che ha approfittato ed è balzato in testa. A dividere le sorti delle due squadre c’è però soltanto un misero punto. La squadra di mister Fossati sul suo cammino, da qui alla fine, troverà Torino, Caprera, Ligorna e Molassana Boero. Per le Empoli Ladies invece ci saranno Juventus Torino, Atletico Oristano, Alessandria, terza in classifica, e Amicizia Lagaccio, quarta in classifica. Sulla carta il cammino più difficile sembra essere quello dell’Empoli.

RETROCESSIONE – Al Torino basta un punto per considerarsi salvo dall’ultima posizione in classifica, mentre il Caprera corre qualche rischio in più. Ad avere le ultime chance di salvezza è comunque il Musiello Saluzzo, che si trova a quota 3 punti e dovrebbe farne almeno 7 su 12 per raggiungere il Caprera, sperando che da qui alla fine la squadra sarda non riesca ad ottenere risultati utili. Situazione difficile per il Musiello che proverà a giocarsi tutto nello scontro diretto del 7 maggio in Sardegna.

LASCIA UN COMMENTO