Sportdonna interview – Empoli Ladies, Mastalli: “Che sogno l’arrivo in Serie A”

Abbiamo intervistato Giulia Mastalli dell'Empoli Ladies, che nella prossima stagione giocherà in Serie A

0
162
giulia-mastalli

Tra le quattro squadre che approderanno in Serie A nella stagione 2017-18, c’è anche l’Empoli Ladies. Per celebrare le ragazze toscane che hanno vinto il testa a testa contro la Novese, abbiamo intervistato Giulia Mastalli, attaccante che anche nell’ultima gara ha messo il suo zampino con una rete.

Che emozione è stata mettere a segno una rete in una gara decisiva come la scorsa?
“Questo sport ti lascia dentro emozioni uniche, emozioni che resteranno per sempre intimamente radicate. Ieri è stato un giorno molto speciale, e non solo per il 3 a 0 messo a segno ma perché abbiamo scritto la storia di questa società facendolo insieme a persone fantastiche”.

Ad inizio stagione ti aspettavi che sareste riuscite ad arrivare alla promozione?
“Ci tenevamo molto, vista la delusione dello scorso anno, tutti insieme ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo deciso che questo campionato doveva essere solo nostro.  Il sacrificio ripaga sempre e solo noi sappiamo bene quanto abbiamo sudato e lottato per raggiungere questo obiettivo. Sapevamo che questa stagione sarebbe stata molto più difficile di quella passata. Siamo state fin da subito designate come squadra favorita e questo ha portato le altre squadre ad affrontarci sempre più agguerrite facendo si che nessuna partita poteva essere sottovalutata, questo ci ha costretto a crescere ulteriormente”.
 
Quali saranno gli obiettivi della prossima stagione?
“Adesso ci stiamo godendo questa promozione in A. L’obbiettivo sicuramente è di fare bene e cercare di mantenere la massima serie”.
 
Come valuti, dal punto di vista personale, la tua stagione?
“Denifire questa stagione grandiosa è riduttivo. È stata una delle piu belle per me da quando gioco a calcio, il percorso era in salita, ma ora essere in cima è un enorme soddisfazione. Se ho fatto bene è solo merito delle mie compagne, è a loro che devo tutto, mi hanno supportato in qualsiasi momento. Spero di aver lasciato qualcosa di buono ai tifosi empolesi e a tutti quelli che ci seguono con tanta passione. Sono orgogliosa e fiera di far parte dell’Empoli Ladies”.
Qual è il tuo sogno legato al calcio?
“A ieri il mio sogno era di arrivare in serie A con questa squadra. E finalmente si è realizzato. Se sognare non costa niente, perché non pensare a una finale di Champions league, ovviamente con l’Empoli ladies!”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here