Vittorio Veneto-Castelvecchio: le parole dopo la gara

Parlano i protagonisti della gara del girone B di Serie B, Vittorio Veneto e Castelvecchio

0
66
vittorio-veneto

Sorrisi in casa Castelvecchio, amarezza per il Vittorio Veneto che ora condivide la prima posizione col Sassuolo. La gara di ieri infatti è finita 0 a 0, di seguito le parole dei protagonisti ai microfoni dell’ufficio stampa del Vittorio.

Mister De Biasi del Vittorio Veneto: “Abbiamo trovato di fronte una squadra organizzata, che si è difesa bene. Abbiamo sbagliato sotto porta, c’è amarezza è inutile nasconderlo. Ora dobbiamo comunque vincerle tutto. L’espulsione? Ho sbagliato io, sono stato allontanato giustamente. Pensiamo alla prossima contro il Perugia visto che ora siamo a pari punti col Sassuolo. Chi avrà più testa, gambe e cuore arriverà primo”.

Michela Tonon, attaccante Vittorio Veneto, spiega: “Finalmente sono tornata a giocare da titolare dopo tanti mesi di stop a causa di un infortunio. Potevo fare meglio, ho sbagliato un gol che avrebbe potuto determinare la gara. Negli ultimi minuti mi mancava il fiato. Siamo partite determinate, perché volevamo vincere, siamo andate vicine al vantaggio, ci manca qualcosa davanti alla porta. Nel secondo tempo loro si sono chiuse bene. Domenica contro il Grifo Perugia? Sarà una gara difficile, lì andremo con più cattiveria sia per la classifica e per riscattare la sconfitta dell’andata”.

Queste invece le parole dell’allenatore del Castelvecchio, mister Varchetta: “Abbiamo fatto quello che ci eravamo prefissi, facendo la massima attenzione. Quando si gioca con squadre così esperte, bisogna fare attenzione su ogni pallone. Le ragazze hanno resistito, provando anche a fare qualcosa in più. Alla fine con un occhio guardavo le nostre azioni d’attacco, con l’altro guardavo la nostra difesa perché sapevo che il Vittorio Veneto avrebbe potuto approfittare. Va bene così, faccio l’in bocca al lupo al Vittorio Veneto per la sfida col Sassuolo. Noi giocheremo sempre al massimo delle nostre potenzialità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here